Piano editoriale social: rendilo perfetto in 3 mosse

sample piano editoriale social
Condividi su:
Share on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this pageEmail to someone

Mossa 3: scrivi il tuo piano editoriale social!

È arrivato il momento cruciale, quello in cui si mettono da parte le analisi fatte e si inizia a scrivere il fantomatico Piano Editoriale Social.

Comporre il documento che ti accompagnerà per almeno un trimestre sarà un lavoro in discesa se hai fatto un lavoro approfondito e dettagliato nelle Mosse 1 e 2. Perché un trimestre? Perché è l’arco temporale minimo sufficiente per poter avere e analizzare dei dati apprezzabili. Le persone devono abituarsi alla tua comunicazione e devono imparare a conoscerti. Come avviene in ogni relazione che si rispetti, ci vuole un pochino di tempo per conquistare la fiducia delle persone. Devi, quindi, armarti di pazienza e soprattutto non scoraggiarti se non vedi subito i risultati che speravi. Arriveranno, ne sono certa!

Online troverai sample molto diversi tra loro. Non esiste quello giusto e perfetto in assoluto; esiste quello giusto per te.

Qui di seguito ti propongo il mio esempio di piano editoriale social, ma sei libero di rielaborarlo secondo le tue esigenze e metodo di lavoro.

Come vedi è una tabella suddivisa in cinque colonne, che puoi impostare su Excel, Word o qualsiasi altro programma:

  • OBIETTIVI. Devono essere sempre misurabili per poterti permettere di analizzare i risultati raggiunti. Sono indicatori precisi e devono riferirsi ai goal che hai prefissato per la tua fanpage. Quanti like in un mese vuoi raggiungere? Quanti mi piace per ogni post? Quanti commenti e/o condivisioni?
  • TARGET. Se hai usato l’Empathy Map sai perfettamente chi sono i tuoi clienti. Attento però, a volte capita che clienti e fan non sempre coincidano. La regola, quindi, è procedere per test successivi e analizzare di volta in volta i dati di Insights per capire la tipologia del pubblico che ti segue. Il tuo target, è comunque un ottimo punto di partenza!
  • ARGOMENTI. Di cosa vuoi parlare? Quali sono i temi per i quali il tuo target è più sensibile?
  • LISTA. Organizzare gli argomenti in liste è fondamentale, l’hai già capito nella Mossa 2, vero
  • AGGIORNAMENTI. Capire ogni quanto una stessa tipologia di post può essere ripetuta è necessario per creare un buon Content Mix e non annoiare il pubblico.
sample paino editoriale social

Solitamente a questa tabella ne associo un’altra che mi serve per capire dove e come documentarmi su determinati temi. Feedly in questo è un alleato perfetto perché ti permette di essere aggiornato in tempo reale sui siti e sugli argomenti preferiti o da te selezionati.

Se hai impostato l’esempio di piano editoriale precedente su Excel, puoi dedicare un foglio nello stesso file a quest’altra. Ecco:

  • ARGOMENTO. Copia e incolla semplicemente ciascun argomento individuato nella tabella precedente.
  • WEBGRAFIA. Può essere anche una bibliografia, l’importante è che abbia la possibilità di reperire velocemente la fonte della notizia per poterla rielaborare al meglio.
  • TIPOLOGIA. Ci sono modi diversi per creare un post. Può essere un contenuto visual (foto, immagine o video), oppure la condivisione di un contenuto altrui, del semplice testo. Crea un buon mix anche qui e non essere mai monotono!
  • LINK. I post possono contenere dei link, ad esempio al tuo blog oppure al tuo e-commerce. Segnali qui in modo da tenere sotto controllo l’andamento del tuo sito web.
sample pianeo editoriale social

Sei pronto per compilare il tuo piano editoriale? Io sono a disposizione per qualsiasi domanda! Buon lavoro e ci vediamo lunedì prossimo per il Calendario Editoriale!

Silvia Giordano Social Media Manager

Sono Silvia Giordano e mi occupo di Social Media per piccoli business. Aiuto le piccole realtà imprenditoriali ad entrare nel cuore delle persone attraverso i social network. Il mio motto è “se fai sempre la stessa cosa non puoi aspettarti mai risultati diversi”. Se vuoi chiedermi un consiglio o chiacchierare con me puoi farlo su Facebook.

ISCRIVITI A “CHICCHE”, LA MIA NEWSLETTER!

Iscrivendoti potrai scaricare il tuo Mini Kit Creativo Gratuito per realizzare la tua Brand Board e rendere la tua Visual Identity da urlo!

 

Iscrivendoti accetti le condizioni sul trattamento dei dati personali.

Condividi su:
Share on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this pageEmail to someone

Lascia un commento